Lorenzo Jovanotti – Ha investito nei sistemi Bitcoin?

Avatar

Author:

Il cantante Lorenzo Jovanotti, autore della canzone ‘A Te’, è di recente stato coinvolto in alcune voci che associano lui ad alcuni sistemi Bitcoin. Quando diciamo sistemi Bitcoin ci riferiamo alle piattaforme di trading automatizzato che hanno spopolato negli ultimi anni. Nel caso di Jovanotti, sono Bitcoin Profit, Bitcoin Era, Bitcoin Code e Bitcoin Rush i robot che sono stati coinvolti nella vicenda. Di recente, i Bitcoin hanno acquisito enorme popolarità. Non passa giorno senza che le cripto valute appaiano sui giornali. Infatti, negli ultimi tempi, anche il numero di piattaforme che permettono di investire in cripto è aumentato insieme alla quantità di utenti disposti a provare.

Lorenzo Jovanotti è coinvolto o no?

Visto che i gossip che hanno coinvolto Lorenzo Jovanotti e questi sistemi Bitcoin sono alquanto persistenti, abbiamo deciso di assicurarci che siano veri. Abbiamo analizzato tutti gli account social del cantante italiano e abbiamo cercato conferme in degli articoli di giornale, ma non abbiamo trovato nessuna fonte attendibile che confermi quanto si sia detto di Jovanotti. Crediamo si tratti di una bufala e che il cantante non abbia mai suggerito l’utilizzo di questi sistemi Bitcoin.

Basandoci sui risultati delle nostre ricerche, possiamo dire con certezza che siano stati dei blog di gossip ad aver iniziato a spargere immagini e informazioni che associano queste piattaforme al cantante, ma in realtà non sembra che il cantante abbia mai mostrato interesse nel mondo delle cripto valute. Questi blog spesso fanno di tutto per riuscire a ottenere più visualizzazioni e inventarsi delle notizie è sicuramente una delle cose che sono pronti a fare pur di ottenere più click.

Jovanotti in particolare, come altre celebrità, è stato associato a Bitcoin Profit, Bitcoin Era, Bitcoin Code e Bitcoin Rush. Come vi abbiamo già detto, dubitiamo ci sia alcun collegamento tra la celebrità e questi sistemi Bitcoin, ma abbiamo comunque fiducia nell’affidabilità di queste piattaforme. Se continuerete a leggere vi daremo i dettagli sul perché la pensiamo così.

Bitcoin Profit

Bitcoin Profit è solo il primo di quattro sistemi Bitcoin coinvolti nella presunta raccomandazione di Lorenzo Jovanotti. A prescindere dalla credibilità della notizia, abbiamo fatto delle ricerche per capire se ci si può fidare davvero di questo sistema Bitcoin in particolare, che è la cosa più importante considerando che ci vanno di mezzo i vostri soldi. Abbiamo infatti deciso di testare il robot e seppur dubitiamo della veridicità della notizia, crediamo che Bitcoin Profit sia affidabile. Per prima cosa, è in grado di piazzare investimenti molto più velocemente di un qualsiasi trader umano e per di più sembra capace di farlo anche in modo più preciso, generando maggiori profitti.

Il nostro test ha inoltre rivelato che in base a quanto si investe come somma iniziale, è possibile guadagnare fino a $1,500 in una giornata utilizzando il robot. È chiaro che più si investe maggiore è il profitto potenziale se si pensa che il robot è in grado di generare profitti del 20%. Il 20% di $250 è infatti minore del 20% di $400 ovviamente, per cui chi prende il rischio di investire di più, può anche guadagnare di più, ma deve anche avere la consapevolezza di essersi preso maggiori rischi.

Lorenzo Jovanotti ha mai raccomandato Bitcoin Profit?

Non crediamo che Lorenzo Jovanotti abbia mai raccomandato l’utilizzo di Bitcoin Profit. Innanzitutto, il cantante italiano non ha mai espresso apprezzamento per il mondo del cripto, il che già di per sé fa dubitare che possa aver raccomandato l’utilizzo di piattaforme di trading specifiche. Aldilà di questo, abbiamo anche contattato il supporto clienti di Bitcoin Profit e ci è stato confermato che il cantante italiano non ha mai raccomandato l’utilizzo del robot.

Come investire su Bitcoin Profit

Abbiamo messo insieme un breve riassunto per spiegarvi come iniziare a investire su Bitcoin Profit. Nel caso in cui voleste iniziare un’esperienza di investimento sul robot, vi basterà compilare il modulo di registrazione con il vostro nome, cognome, indirizzo email e numero di telefono. Dopodiché vi verrà richiesto di effettuare un deposito e poi potrete finalmente iniziare ad investire sul robot.

  1. Create un account sul sito Bitcoin Profit
  2. Versate almeno $250 sul vostro nuovo account
  3. Investite in modalità demo
  4. Provate il live trading

Bitcoin Era

Anche Bitcoin Era è un sistema Bitcoin che è stato associato a Lorenzo Jovanotti. Come nel caso precedente, abbiamo portato avanti dei test per capire se varrebbe la pena investire sul robot o no. Il nostro test ha rilevato che c’è davvero del potenziale per quanto riguarda la redditività del robot. Nel nostro caso infatti, Bitcoin Era ci ha portato profitti di circa 25%, cioè partendo da un investimento di $250, siamo riusciti a guadagnare oltre $70. Se considerate un margine di profitto simile indipendentemente da quanto investite, allora maggiore è la vostra somme iniziale, più alto sarà il vostro profitto potenziale. Quel che è certo è che quando si investe in cripto ci sono dei rischi. Indipendentemente da quanto è affidabile la piattaforma di investimento che scegliete infatti, perdere fondi è sicuramente una possibilità concreta. È perciò necessario fare attenzione e cercare di correre meno rischi possibili.

Una delle caratteristiche migliori di Bitcoin Era è la precisione con cui piazza investimenti. Non solo è molto più veloce della maggior parte dei sistemi Bitcoin in circolazione, ma pare sia anche molto più preciso. Infatti, per giudicare questo genere di piattaforme abbiamo una serie di standard. Se durante le nostre valutazioni, i robot non raggiungono questi standard, li consideriamo inaffidabili. Uno dei nostri criteri di valutazione è la percentuale di successo. Perché giudichiamo un robot affidabile, deve avere una percentuale minima di successo del 70%. Bitcoin Era invece arriva addirittura al 90%, il che va aldilà delle nostre aspettative.

Lorenzo Jovanotti ha mai raccomandato Bitcoin Era?

Per quanto siamo riusciti a scoprire, Lorenzo Jovanotti non ha mai suggerito a chi lo segue di utilizzare Bitcoin Era per cercare fortuna tramite il cripto trading. Infatti non esistono fonti credibili, come i suoi profili social media o articoli di giornale che affermano che esista un qualche collegamento tra il robot di trading automatizzato e il cantautore italiano.

Come investire su Bitcoin Era

Uno dei motivi per cui Bitcoin Era è così famoso è che è facile da usare, soprattutto per quanto riguarda la fase di registrazione e di investimento. Rispetto a molti altri robot in circolazione, Bitcoin Era richiede solo pochi dati personali durante la fase di registrazione. Normalmente viene richiesto ai nuovi utenti di rispondere a dei questionari che valutano la loro esperienza di trading e le loro circostanze finanziarie. Non è questo il caso su Bitcoin Era. Ecco tutto quello che dovete fare su questo robot:

  1. Registratevi su Bitcoin Era
  2. Effettuate un deposito di almeno $250
  3. Investite in modalità demo
  4. Attivate il live trading e iniziate ad investire

Bitcoin Code

Bitcoin Code è il terzo robot che è stato associato a Lorenzo Jovanotti. Il nostro test di Bitcoin Code ha rivelato risultati simili a quelli riscontrati con le altre piattaforme. Il sistema Bitcoin è basato su degli algoritmi estremamente complessi che gli permettono di fare analisi di mercato e delle notizie di mercato in pochi secondi. È poi capace di piazzare oltre 150 investimenti al giorno in automatico, la maggior parte dei quali saranno precisi e redditizi, o perlomeno questa è stata la nostra esperienza nel testare il robot.

Abbiamo anche letto tutte le recensioni scritte dagli utenti Bitcoin Code che siamo riusciti a trovare. L’abbiamo fatto semplicemente per cercare di capire se la percezione del robot degli utenti è simile a quella che abbiamo avuto noi dopo aver testato il robot. La maggior parte degli utenti infatti sembra essere d’accordo con noi. Molti sono soddisfatti dai servizi offerti dal robot e sono riusciti a trarre guadagni significativi dall’utilizzo del sistema Bitcoin. Come ci aspettavamo, abbiamo anche trovato delle recensioni negative. È però normale che ci siano utenti che hanno perso fondi investendo su Bitcoin Era. Infatti il cripto trading è considerato un’attività rischiosa. È importante che partiate da investimenti piccoli. Se vedete di riuscire a guadagnare, solo a quel punto potrete iniziare a pensare di aumentare la vostra somma di investimento reinvestendo parte dei vostri profitti. In questo modo non sarete mai costretti a tirare fuori fondi di tasca vostra al di fuori dei $250 iniziali.

Lorenzo Jovanotti ha mai raccomandato Bitcoin Code?

Ci sono ben poche fonti che affermano che Lorenzo Jovanotti abbia raccomandato ai suoi fan di investire tramite Bitcoin Code e nessuna di queste è una fonte credibile. Crediamo invece che sia semplicemente opera di qualche blog di basso livello alla disperata ricerca di visibilità. È una tecnica spesso utilizzata da siti poco affidabili: usano delle parole chiave che vengono cercate spesso online e le includono nei contenuti dei loro siti. Così facendo, qualunque ricerca su Google facciano gli user, è molto probabile che il sito appaia in primo piano.

Come investire su Bitcoin Code

Bitcoin Code è probabilmente tanto affidabile quanto gli altri robot coinvolti nella vicenda di Lorenzo Jovanotti. Come gli altri, Bitcoin Code è molto facile da usare e ci sono solo 4 step da seguire prima che possiate iniziare ad investire sul robot. Tutto quello che dovete fare è registrarvi compilando il modulo di iscrizione. Poi vi verrà chiesto di effettuare un deposito altrimenti non avrete accesso alla piattaforma di investimento. A quel punto potrete finalmente iniziare la vostra esperienza di cripto trading.

  1. Iscrivetevi a Bitcoin Code
  2. Versate almeno $250 tramite il broker a cui è associato
  3. Investite prima in modalità demo
  4. Attivate il live trading

Bitcoin Rush

Abbiamo deciso di testare anche Bitcoin Rush. Come nel caso di Bitcoin Code, anche i creatori Bitcoin Rush sono stati capaci di rendere un sistema estremamente complesso, notevolmente semplice da usare. Ci riferiamo infatti all’interfaccia del robot. Anche se non siete esperti di Bitcoin o del mondo del cripto, imparare come funziona la piattaforma di trading sarà semplicissimo. La cosa migliore da fare per riuscirci prima che iniziate a investire con i vostri fondi è provare a investire in modalità demo. Farlo vi aiuterà a prendere familiarità con la piattaforma e vi darà la sicurezza che vi serve per affrontare il live trading.

La facilità di utilizzo dell’interfaccia è anche la ragione per cui la fase di registrazione è così semplice. Nella maggior parte dei casi, questo genere di robot richiede ai nuovi utenti di compilare dei questionari estremamente lunghi, in cui gli vengono fatte domande sulle loro esperienze di investimento, sulle loro conoscenze di cripto trading e addirittura sulle loro circostanze finanziarie. Questo viene fatto per valutare se siete adatti al cripto trading, ma siccome per essere in grado di utilizzare Bitcoin Rush non è necessario avere alcun tipo di esperienza, questo questionario non è stato messo durante la fase di registrazione. Per aprire un account su Bitcoin Rush vi ci vorranno non più di due minuti.

Lorenzo Jovanotti ha mai raccomandato Bitcoin Rush?

Come negli altri casi, Jovanotti non ha mai suggerito di utilizzare Bitcoin Rush o qualsiasi altra piattaforma di investimento automatizzato. Anche qui, è molto probabile si tratti di una notizia falsa messa in giro da qualche sito di gossip che tentava di aumentare i propri profitti aumentando la propria visibilità online e usare l’immagine di una celebrità e il logo di una piattaforma di investimento di buona reputazione è la strategia che hanno scelto per riuscirci. Se vi capitasse di imbattervi in una pagina o un articolo che sostiene che ci sia un collegamento tra i due, vi consigliamo vivamente di non fidarvi.

Come investire su Bitcoin Rush

Nel caso in cui decidiate di iniziare ad investire con Bitcoin Rush, abbiamo creato una breve guida con gli step che dovete seguire prima di iniziare ad investire. Nel caso in cui abbiate bisogno di supporto o vi blocchiate, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra recensione di Bitcoin Rush, dove troverete una guida dettagliata di ciascuno degli step. Se non trovate la risposta che cercate, vi consigliamo di contattare il servizio clienti di Bitcoin Rush. I membri dello staff saranno sicuramente in grado di aiutarvi.

  1. Create un account su Bitcoin Rush
  2. Depositate un minimo di $250 sul vostro nuovo account
  3. Investite in modalità demo
  4. Attivate la modalità auto trading e iniziate la vostra esperienza di investimento

Conclusione

È stato abbastanza difficile individuare l’origine dei gossip che hanno insistito nell’associare Jovanotti a dei sistemi Bitcoin, in particolare a Bitcoin Profit, Bitcoin Era, Bitcoin Code e Bitcoin Rush. Dopo aver individuato da dove proviene la notizia però, siamo stati in grado di constatare che è molto probabile si tratti di una bufala messa in giro da alcuni siti di gossip alla disperata ricerca di qualche visualizzazione in più. Abbiamo inoltre provato ad entrare in contatto con ciascuna delle piattaforme di investimento tramite il loro servizio clienti e ci hanno confermato che non esiste alcun collegamento tra loro e il cantante italiano. Anche se abbiamo smentito la notizia, abbiamo anche deciso di testare ciascuna delle piattaforme per capire se sono affidabili e se vale la pena iniziare un’esperienza di investimento su questi sistemi. Basandoci sui risultati dei nostri test e sulle recensioni scritte dagli utenti, pare che ciascuno dei quattro sistemi Bitcoin coinvolti nella vicenda abbiano del potenziale per quanto riguarda la redditività.

Avatar